Comitato tecnico consultivo

Comitato tecnico consultivo del CERS

Il Comitato tecnico consultivo (CTC) presta consulenza e assistenza al CERS su questioni rilevanti per l’attività di quest’ultimo.

Il CTC è composto da:

  • un rappresentante della banca centrale nazionale di ciascuno Stato membro e un rappresentante della BCE
  • per ogni Stato membro, un rappresentante delle autorità nazionali di vigilanza competenti (i rispettivi rappresentanti si alternano a seconda della materia trattata, salvo il caso in cui le autorità nazionali di vigilanza di uno Stato membro abbiano designato un rappresentante comune)
  • un rappresentante dell’Autorità bancaria europea (ABE)
  • un rappresentante dell’Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali (European Insurance and Occupational Pensions Authority, EIOPA)
  • un rappresentante dell’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (European Securities and Markets Authority, ESMA)
  • due rappresentanti della Commissione europea
  • un rappresentante del Comitato economico e finanziario (CEF)
  • un rappresentante del Comitato scientifico consultivo (CSC)
  • un rappresentante della banca centrale islandese
  • un rappresentante della banca centrale norvegese
  • un rappresentante del ministero delle finanze del Liechtenstein
  • per i suddetti Stati dell’Associazione europea di libero scambio (European Free Trade Association, EFTA), un rappresentante dell’autorità nazionale di vigilanza competente